Wabi Sabi

La quiete, la lirica malinconia espressa da frammenti di natura monocromatica.
L'intima, lineare bellezza delle cose semplici.